Luglio ci Porta un Aumento della boletta

Luglio ci Porta un Aumento della boletta

“Una stangata da 117 € l’anno.Una speculazione bella e buona!”

Così commenta l’ Unione Nazionale Consuumatori in relazione al rincaro che ci addebiteranno da luglio sulle bollette di casa per quanto riguarda luce e gas.

Esattamentel’aumento darà del 6,5% per la luce e del 8,2% per il gas.

Tutto dovuto all’ aumento del petrolio!

problemi bollette

Il lavoro di gestire una casa con tutte le spese è diventato più impegnativo del normale lavoro per vivere.

Bisogna sempre essere informati su tutto.

Il web in questo ci aiuta, ma ultimamente è diventato una giungla!

E’ necessario saper cercare e trovare le giuste informazioni.

L’ unica strada è quella di armarsi di pazienza, navigare alla ricerca di informazioni e se non si trova la soluzione, fare dei test.

In questo caso la mia strategia è stata quella di aver creato un account di posta elettronica per ogni cosa che mi interessa ricercare.

Come saprai i siti web di informazioni ti chiedono la mail per generare report o per altre info e tu ne crei una per gestire queste richieste.

In questo modo puoi gestire più facilmente tutte le tue ricerche ed informazioni.

Stà a te capire se creare una sola mail, tipo contenitore spazzatura, o più di una.

In questo modo la tua pazienza non sarà mesa a dura prova.

Visto che è difficile difendersi dalle telefonate dei call center!

Ma tu potrai invece decidere quando e cosa leggere e tener il tuo account personale al sicuro.

In questo modo sono riuscito a scaricare i vari report dei gestori di energia del nuovo Mercato Libero.

A proposito sai che hai tempo fino a luglio 2020 e che adesso ti offrono diverse promozioni?

Se vuoi scoprire un pò di informazioni su questo cambiamento, nella gestione energetica, che è in atto dal 2007, leggi questo articolo sul Mercato Libero.

Sarai in grado di capire le differenze fondamentali per il tra Mercato Tutelato a Mercato Libero.

Se vuoi approfondire troverai molte info in giro sul web e potrai avere un quadro più chiaro dei vantaggi e degli svantaggi di questo cambiamento.

Personalmente sono molto contento di poter scegliere in tutta tranquillità a chi affidarmi.

La mia idea è che superato il periodo di assestamento del mercato si avrà una situazione molto simile al mercato della telefonia, in cui potrai cambiare e scegliere ancora meglio le tariffe.

Infatti quando ci sarà definitivamente la libera concorrenza, i gestori si faranno la guerra con tariffe e promozioni speciali per poter catturare i clienti, nelle loro reti!

Lascia un commento

Chiudi il menu